DOTZ è un magazine online carico di pop culture e cose fighe.

Cosa ci trovate? Illustratori emergenti, progetti editoriali fricchettoni, grafici di professione, designer semi o del tutto sconosciuti, ed altro ancora. 

Sono le piccole grandi storie degli artisti della generazione digitale che sta ri-definendo il concetto di arte, mostrandone le infinite possibili declinazioni. 

DOTZ è una community in cui queste storie trovano spazio, ognuna a suo modo speciale, ciascuna con qualcosa da insegnare. 

Sì, sì, avete capito bene. 

Ognuna di queste storie ha un potere che può variare dal farvi passare cinque piacevoli minuti di lettura al farvi mettere in discussione la vostra vita. 

Vi abbiamo avvisato.